log in

A.C. Perugia Calcio
1905

 

A.C. Perugia Calcio

sito ufficiale

News Prima Squadra

Pro Vercelli-Perugia, la photogallery

Perugia, 26 ottobre 2014 - Rivivi le azioni e i momenti più significativi di Pro Vercelli-Perugia nella nostra photogallery (sezione Media) a cura di La Presse e Settonce Photo Agency.

Giudice Sportivo, una giornata a Comotto

Perugia, 26 ottobre 2014 - In riferimento alla 10^ giornata di campionato appena conclusa, il Giudice Sportivo ha squalificato per un turno il capitano del Perugia Gianluca Comotto "per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quarta sanzione)". 

La biglietteria riapre lunedì

Perugia, 25 ottobre 2014 - Si comunica che nel pomeriggio di sabato 25 ottobre la biglietteria dello stadio "R.Curi" rimarrà chiusa. Riaprirà al pubblico lunedì 27 ottobre dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.

Ad oggi contro l'Avellino sono stati venduti 1832 tagliandi di cui 128 ospiti. Visto che si prevede il grande afflusso di gente si prega di acquistare anticipatamente il biglietto sia presso la biglietteria sia presso tutte le ricevitorie abilitate ma anche online.

Pro Vercelli-Perugia 0-0

Vercelli, 25 ottobre 2014 - ore 15 - stadio “Silvio Piola” - 10^ giornata Campionato Serie B

 

PRO VERCELLI: Russo, Germano, Cosenza, Scavone, Marchi (25' st Statella), Emmanuello (30' st Ragatzu), Belloni, Ronaldo, Scaglia, Coly, Di Roberto (20' st Beretta). A disp.: Anacoura, Bani, Liviero, Ardizzone, Castiglia, Ferri. All. Scazzola

 

PERUGIA: Provedel, Goldaniga, Verre, Taddei, Rossi M., Crescenzi, Fazzi (16' st Nicco), Comotto, Parigini (18' st Falcinelli), Vinicius, Perea (40' st Rabusic). A disp.: Koprivec, Flores, Lo Porto, Lignani, Barilaro, Zebli. All. Camplone

 

ARBITRO: Merchiori di Ferrara (Del Giovane - Gori)

 

RETI:

 

NOTE: ammonito Ronaldo, Belloni, Cosenza, Rossi M., Nicco, Comotto, Beretta

Con l'Avellino torna il Mini Grifo Day

Perugia, 25 ottobre 2014 - In occasione della gara Perugia-Avellino, in programma martedì 28 ottobre ore 20.30 al Curi, torna il “Mini Grifo day”, la manifestazione rivolta a tutti i settori giovanili delle società affiliate sia al Perugia Calcio che non, e comunque di tutta l’Umbria.

 

Per maggiori informazioni visitate la nostra pagina Facebook del Settore Giovanile: https://www.facebook.com/acperugiasettoregiovanile?fref=ts

e la pagina Facebook Academy: https://www.facebook.com/A.C.PerugiaCalcioFootballAcademy?fref=ts

 

Non aspettate..il Curi vi attende!!!

Tanti auguri Renzo!

Perugia, 25 ottobre 2014 - Nato il 25 ottobre di 69 anni fa a Brufa (Torgiano), dal 1966 massaggiatore del Perugia guidato allora da Zeffiro Furiassi.

Nella sua carriera ha avuto 11 presidenti a partire da Baldoni fino a Santopadre (tranne l’era Covarelli).

Ha vinto 11 campionati, 1 Coppa Intertoto (26 agosto 2003, Wolfsburg-Perugia 0-2), 1 Supercoppa di Lega (15 maggio 2014).

 

 

La foto è stata gentilmente da Vittorio Galigani, direttore sportivo nella stagione 1986-1987.

Peruginità: ancora più forte il binomio squadra-città

Perugia, 24 ottobre 2014 - Avevamo annunciato, in occasione dell'uscita della nuova app del Perugia Calcio, della nuova iniziativa che avrebbe unito la città ancora in modo più stretto alla società.

Da lunedì 27 ottobre infatti sarà pubblicata la prima puntata della rubrica "PERUGINITÀ", il cui scopo sarà quello di avvicinare i grandi protagonisti del Perugia Calcio ai luoghi più rappresentativi della città. L'idea è in linea con i progetti intrapresi dalla Lega di Serie B e rivolti ad impreziosire il rapporto tra il club e le risorse del territorio nonché valorizzarne le bellezze storico-architettoniche.

 

Primo ospite d'eccezione il presidente Santopadre che ha risposto a domande su tutti i fronti, dal calcio al rapporto con i tifosi, dai sogni da bambino ai consigli per i giovani. Tra battute e curiosità di qualche tifoso anche una gradita visita a sorpresa.

La rubrica, con puntate a cadenza quindicinale, prevede una serie di interviste esclusive ai protagonisti della società (presidente, calciatori, staff tecnico e dirigenti) nelle vie più importanti del centro storico.

 

Le anticipazioni di tutte le interviste saranno in anteprima sulla nuova App del Perugia Calcio.

Rifinitura a Novarello

Novara, 24 ottobre 2014 - Nell'accogliente e gradevole struttura del Centro Sportivo Novarello, alla vigilia della gara contro la Pro Vercelli, il Perugia ha sostenuto la rifinitura della durata di circa 70 minuti durante i quali ha svolto riscaldamento con torello, esercitazioni tattiche offensive e difensive e calci piazzati.

Lavoro specifico per i portieri su rapidità e reattività.

 

Nella nostra pagina facebook tutte le bellissime immagini della giornata biancorossa in terra piemontese.

 

Conferenza stampa Camplone alla vigilia della gara vs Pro Vercelli

Novara, 24 ottobre 2014 - Al termine dell'allenamento di rifinitura al Centro Sportivo Novarello ha parlato in diretta streaming il tecnico Camplone.

Ascolta le sue parole nella conferenza stampa nel video qui sotto, nel nostro canale youtube ufficiale "A.C. Perugia Calcio Official" o all'interno della sezione del sito "videogallery".

I 20 convocati per la gara con la Pro Vercelli

Perugia, 24 ottobre 2014 - Il tecnico Camplone ha convocato 20 giocatori per la gara contro la Pro Vercelli:

Daniele Barilaro, Gianluca Comotto, Alessandro Crescenzi, Vinicius De Freitas Ribeiro, Diego Falcinelli, Nicolò Fazzi, Dario Flores, Edoardo Goldaniga, Jan Koprivec, Matteo Lignani, Alessio Lo Porto, Gianluca Nicco, Vittorio Parigini, Bryan PereaIvan Provedel, Michael Rabusic, Marco Rossi, Rodrigo Taddei, Valerio Verre, Pierre Desirè Zebli.

Ultimo weekend per sostenere Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica

Perugia, 24 ottobre 2014 - Ultimi 3 giorni per sostenere la Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica Onlus, malattia genetica grave, e dare così una aiuto alla ricerca scientifica impegnata a sconfiggerla.

Carlo Verdone, si riconferma Testimonial dello spot sociale FFC, presto on air sui principali network radiofonici e sulle reti televisive nazionali Rai, Mediaset e Sky. Con la sua scelta a favore della Fondazione, il grande attore e regista invita tutti a contribuire con un piccolo gesto di grande solidarietà al più nobile dei traguardi: vincere la fibrosi cistica, che solo in Italia conta due milioni e mezzo di portatori sani, in larga parte inconsapevoli di esserlo e in grado di trasmettere la malattia ai propri figli.

Grazie al numero solidale 45502 e possibile sostenere la ricerca FC donando 2 Euro per ciascun SMS inviato da rete mobile (TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce e Noverca) e 2/5 Euro per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa (Telecom Italia, Fastweb, TeleTu, TWT). Abbinata alla raccolta fondi, l'adozione del progetto FFC#21/2013, del valore di 95 mila euro. Lo studio biennale coinvolge dodici ricercatori coordinati da Alberto Battezzati dell'International Center for the Assessment of Nutritional Status (ICANS) . DeFENS dell'Università di Milano con la partnership di Carla Colombo del Dipartimento di Scienze Materno Infantili dell'Università di Milano, Centro Regionale FC, e di Andrea Mari dell'Istituto di Ingegneria Biomedica ISIB-CNR di Padova. Il progetto si inserisce nel filone degli studi clinici ed e orientato all'analisi dell'evoluzione del diabete (ancor oggi la principale complicazione per i malati di FC) con l'obiettivo di trovare nuove modalità di cura per migliorare la qualità e la quantità di vita dei pazienti FC.

CICLAMINI NELLE PIAZZE PER SOSTENERE LA RICERCA SULLA FIBROSI CISTICA.
Dopo il record di 1.500 piazze del 2013, torna l'appuntamento con i ciclamini della Ricerca FC che coloreranno le piazze italiane nei weekend di Campagna sociale. Il fiore benefico verrà distribuito dai volontari della Onlus nei principali centri, da Nord a Sud della Penisola, con il fine ultimo di raccogliere quante piu risorse da destinare alla ricerca contro la malattia genetica grave più diffusa, supportando i malati e il team di ricercatori che da anni si battono per trovare la cura risolutiva per questa grave patologia che colpisce molti organi, in particolare polmoni e pancreas.

FFC ONLUS E PARTNER ESCLUSIVO DEL PROGETTO CHARITY B SOLIDALE PROMOSSO DA LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE B.
Dal 20 Settembre al 25 Ottobre calcio e ricerca si incontrano su un terreno comune, il campo da gioco, uniti per vincere una grande partita: sconfiggere la fibrosi cistica. 77 partite di campionato di serie B dedicate alla Fondazione, partner esclusivo del progetto charity B Solidale promosso da Lega Nazionale Professionisti Serie B, durante le quali si potrà tifare oltre che per squadre anche per la ricerca contro la malattia genetica grave più diffusa, sostenendo la raccolta fondi. A partire dall'11 ottobre, messaggi solidali al 45502 verranno lanciati in campo e fuori campo, grazie alla partecipazione diretta di tutti gli operatori dell'informazione, che diffonderanno spot, interviste e inviti alla donazione durante le trasmissioni sportive sulle reti nazionali e locali.
La Lega Serie B, oltre a garantire ampie opportunità di visibilità, contribuisce anche con una donazione di 30.000 euro all'adozione di un avanzato progetto di ricerca scientifica FFC.

DOVE VA LA RICERCA FFC?
La ricerca promossa dalla Onlus - riconosciuta come Agenzia Nazionale della Ricerca FC e legittimata dal MIUR come Ente promotore dell'attività di ricerca FC - e giunta a un punto di svolta epocale e, alla luce dei promettenti risultati emersi dai recenti studi, appare realizzabile l'obiettivo di una cura radicale per la fibrosi cistica. Non si possono definire i tempi ma per la prima volta ci sono le prove della possibilità di sconfiggere questa grave malattia genetica. I progetti selezionati e finanziati dalla Onlus, che ha contribuito ad aprire la via italiana della ricerca FC, si stanno cimentando nell'ambito di due macro aree. Da un lato lo studio del difetto di base attraverso lo sviluppo di terapie in ambito genetico e attraverso progetti di biofisica e biologia molecolare; dall'altro gli studi clinici per contrastare l'infezione e l'infiammazione polmonare e migliorare le condizioni di vita dei malati di FC, oltre 100.000 nel mondo, la cui aspettativa di
vita e oggi intorno ai 40 anni.
Per quanto concerne lo studio del difetto di base, i riflettori sono puntati sulle terapie mutazioni orientate,
alla ricerca di molecole correttrici e potenziatrici del gene CFTR difettoso per effetto della mutazione più frequente in fibrosi cistica, la ƒ¢F508, ma anche di mutazioni che agiscono con meccanismi diversi: le mutazioni stop e quelle splicing. Molti sono i progetti di punta: il progetto Task force for CF, promosso in collaborazione con Istituto G. Gaslini e Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) di Genova, che a sette mesi dall'avvio ha già portato alla luce tredici molecole candidate a farmaco intelligente nei confronti di ƒ¢F508; e i progetti rivolti alle altre mutazioni, che vedono coinvolti laboratori di eccellenza nelle città di Napoli, Palermo, Milano, Trieste, Ferrara.
Accanto alle terapie mutazione-orientate, la ricerca continua ad investire risorse nello sviluppo di terapie farmacologiche di contrasto delle infezioni e delle infiammazioni polmonari, particolarmente aggressive e debilitanti in FC, attraverso lo studio di nuove molecole, e attraverso il riposizionamento di farmaci che, già in uso per altri scopi, acquistano nuova vita dimostrandosi efficaci per specifici obiettivi di cura FC, soprattutto nell'ambito della terapia antinfettiva. Numerosi progetti FFC hanno esplorato le potenzialità di una classe di molecole, esistenti in natura o di nuova sintesi: i peptidi antimicrobici.

La ricerca scientifica FFC sta, inoltre, puntando su un approccio innovativo che prevede l'utilizzo di molecole a doppia azione, in grado cioe di agire sia contro le infiammazioni polmonari sia come correttori della proteina CFTR mutata per effetto di ƒ¢F508: tra questi TMA (trimetilangelicina), riconosciuto farmaco orfano dall'EMA (European Medicines Agencies). Da sempre attiva e sensibile sul fronte delle tecnologie innovative, FFC partecipa allo sviluppo di modelli cellulari per la sperimentazione dei nuovi farmaci. Sono in fase di studio modelli del tutto innovativi chiamati organoidi, ovvero organi in miniatura ottenuti coltivando in provetta delle cellule staminali. Una nuova frontiera della scienza destinata a rivoluzionare l'attività di laboratorio per lo studio delle malattie, con prospettive di ricerca anche nel campo della generazione di organi destinati ai trapianti. Gli organoidi andranno ad affiancare gli altri modelli di ricerca già esistenti (culture primarie e modelli animali), e già offerti da FFC come servizi alla ricerca.

Per informazioni: www.fibrosicisticaricerca.it | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Piazzale A. Stefani, 1 . 37126 Verona VR . presso Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata - Codice fiscale 93100600233
Presidenza | Dir. Scientifica +39 045 812 3438 / 3597/3567 - Comunicazione | Eventi | Fund Raising +39 045.812 7026 / 3599 / 7033 / 7032 - Delegazioni |Gruppi | Volontari
+39 045 812 3605 / 3604

Pro Vercelli-Perugia, dirige Merchiori di Ferrara

Perugia, 24 ottobre 2014 - Sarà il sig. Filippo Merchiori della sezione di Ferrara a dirigere Pro Vercelli-Perugia, gara in programma sabato 25 ottobre al “Silvio Piola” ore 15. Gli assistenti scelti sono Stefano Del Giovane di Albano Laziale e Lorenzo Gori di Arezzo. Quarto ufficiale Pierantonio Pierotti di Legnano.

Arrivo al Centro Sportivo Novarello e subito allenamento

Novara, 23 ottobre 2014 - E' arrivato nel pomeriggio il Perugia presso la splendida struttura del Centro Sportivo Novarello dove ha subito svolto una seduta di allenamento basata su riscaldamento con il "torello", esercizi con il preparatore atletico ed esercitazioni su palle inattive.

 

Per i portieri lavoro specifico su uscite e palle alte.

 

Nella nostra pagina facebook alcuni dei momenti salienti della seduta: https://www.facebook.com/media/set/?set=a.610666125712367.1073741908.213369688775348&type=1

Perugia-Avellino, info accrediti

Perugia, 21 ottobre 2014 - Si rende noto che, in occasione di Perugia-Avellino in programma martedì 28 ottobre ore 20.30 al "Renato Curi":

- per ritirare in biglietteria gli accrediti relativi a tessere Coni, Figc e Aia dell'Umbria il termine scade giovedì 23 ottobre ore 19;

- per i possessori di tessere Coni, Figc, Aia fuori dall'Umbria il termine per inviare richiesta tramite mail scade venerdì 24 ottobre ore 19;

- per richiedere accredito stampa il termine scade sabato 25 ottobre ore 13.

Si ricorda inoltre che il ritiro degli accrediti avviene nell'apposito botteghino allestito vicino all'ingresso e non in biglietteria. Gli accrediti si potranno ritirare da due ore prima l'inizio della gara e fino a 5 minuti dopo il fischio d'inizio.

Lega Serie B, aggiunto accordo con Ferrarelle

Perugia, 22 ottobre 2014 - Si comunica il raggiungimento di un accordo di Partnership con il gruppo Ferrarelle, che assumerà la qualifica di Acqua Ufficiale della Lega e del Campionato Serie B per la Stagione Sportiva 2014-15 in esclusiva nel settore “Acqua-Bevande”.

Perugia-Avellino, oggi inizia la vendita dei biglietti

Perugia, 21 ottobre 2014 - L'AC Perugia Calcio comunica che inizierà alle 16 di oggi pomeriggio la vendita dei biglietti per la gara contro l'Avellino, in programma martedì 28 ottobre ore 20.30 allo stadio "R.Curi".

Non è valida l'opzione "porta un amico". Presentarsi al botteghino muniti di carta d'identità (no patente o passaporto) o, solo per under 14, di tessera sanitaria.

Per il settore ospiti è possibile acquistare il biglietto solo se in possesso di tessera del tifoso dell'Avellino. Il costo del tagliando per il settore ospiti è 12 euro + 1,50 di prevendita.

La biglietteria dello stadio sarà aperta al pubblico solo in prossimità delle partite casalinghe ed effettuerà il seguente orario: dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.

Per il biglietto online occorre essere in possesso di tessera del tifoso del Perugia.

 

I tagliandi sono in vendita presso tutte le ricevitorie abilitate:

MORETTI    CURZIO    VIA PATRONO D'ITALIA 1 Assisi   
BATTISTINI    PAOLO    VIA DEI MOLINI 1    Magione  
BATTISTINI    PAOLO    VIA DEI MOLINI 1    Magione  
SOPRANO    PIETRO    VIALE SAN SISTO 38/LM    Perugia  
SOPRANO    PIETRO    VIALE SAN SISTO 38/LM    Perugia  
TERRADURA    DANILO    VIA UMBRIA 61/B    Perugia    
FANTUZZI    MARIA ANGELA    VIA MARIO ANGELONI 40    Perugia   
FANTUZZI    MARIA ANGELA    VIA MARIO ANGELONI 40    Perugia   
FORMICA    MAURIZIO    VIA ULISSE ROCCHI 50    Perugia

CORNICCHIA  MIRKO   VIA F.LLI PELLAS 60  Perugia
VIGLIETTA    MARIA    VIA S. CARLO 23    Spoleto  
SEBASTIANI    CLAUDIO    VIALE RIMEMBRANZA 9    Gubbio   
SEBASTIANI    CLAUDIO    VIALE RIMEMBRANZA 9    Gubbio   
MACELLARI    PATRIZIO    VIALE TRIESTE 49    Terni   
MACELLARI    PATRIZIO    VIALE TRIESTE 49    Terni   
DONATI    GIULIO    VIA LEONARDO DA VINCI 87    Gubbio   
MANCINI    PAOLO    VIA REPUBBLICA 12    Gubbio

Seconda seduta in vista di Vercelli

Perugia, 21 ottobre 2014 - Il Perugia ha svolto questa mattina il secondo allenamento della settimana in vista della gara contro la Pro Vercelli. Nella nostra pagina Facebook alcuni momenti della seduta all'antistadio

90 anni del Corriere dello Sport-Stadio. Una grande storia Italiana

Perugia, 21 ottobre 2014 - Cambiano i protagonisti ma non la passione con cui li raccontiamo. Siamo orgogliosi di condividere con tutti gli italiani i primi 90 anni di vita di un grande quotidiano. ll Corriere dello Sport-Stadio festeggia con un regalo speciale per tutti i suoi lettori. Il Corsport in edicola presenterà insieme con il giornale un allegato gratuito assolutamente imperdibile, nobilitato dagli auguri della massima istituzione Italiana, il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e dai più grandi protagonisti del mondo dello sport, da Giovanni Malagò a Michel Platini passando per Sergio Marchionne, i presidenti dei club di serie A e B e i rappresentanti delle Federazioni Sportive. Tanti pensieri e ricordi che legano la nostra testata alla grande storia di questo paese. Quaranta pagine scritte dalle firme più illustri del passato e di oggi che hanno fatto la storia del giornalismo Italiano e ancora oggi continuano a raccontarci lo sport.

Un allegato esclusivo, da collezione, in cui verranno ricostruiti decennio per decennio i momenti salienti e indimenticabili dello sport così come sono stati raccontati: dai trionfi della Nazionale azzurra orgoglio degli Anni 30 capace di vincere 2 Mondiali, ai successi di Coppi e Bartali nel ciclismo, dalle Olimpiadi di Roma del 1960 al grande successo di Nino Benvenuti a New York nel 1967 fino ai tempi più moderni: le due vittorie Mondiali nel 1982 e del 2006, le imprese firmate Menna, l’ epopea del Milan di Sacchi e i successi di campioni del calibro di Valentino Rossi, Michael Schumacher e Federica Pellegrini. Tutto questo attraverso le prime pagine storiche del quotidiano. Una carrellata di emozioni e di date, gli avvenimenti che hanno fatto grande la nostra storia e che il Corsport ha raccontato puntualmente. Un allegato da collezione, in cui la passione per questo mestiere e per i suoi protagonisti emerge forte più che mai.

 

Quasi un secolo in cui il Corriere dello sport-Stadio è stato accanto agli Italiani raccontando le emozioni sportive con passione autentica. Ieri come oggi.

Questa sera Goldaniga ospite a "Contropiede"

Perugia, 20 Ottobre 2014 - L'AC Perugia Calcio comunica che questa sera il calciatore Edoardo Goldaniga sarà ospite della trasmissione "Contropiede" in onda alle 20.45 su Tef Channel, canale 836 della piattaforma di Sky e canale 12 del digitale terrestre.

Mercoledì foto di squadra al Centro della città

Perugia, 20 ottobre 2014 - Tra le varie iniziative che la Lega di Serie B ha in programma per questa stagione con le varie squadre del campionato c’è la realizzazione della foto ufficiale di squadra in un contesto urbano rappresentativo della città.

 

E il Perugia Calcio ha deciso di realizzare questo scatto nel luogo simbolo della città di Perugia ovvero Piazza IV Novembre, dove sono situati, fra l’altro, la Fontana Maggiore, Palazzo dei Priori e la Cattedrale di San Lorenzo.

Un modo per rinnovare ancora una volta la sinergia che la nostra squadra ha sempre avuto con la città e i suoi tifosi. 

 

L’appuntamento è dunque per mercoledì 22 ottobre alle ore 9.30.

Ripresa degli allenamenti all'antistadio

Perugia, 20 ottobre 2014 - Il Perugia si è ritrovato nel pomeriggio di oggi sul campo centrale dell'antistadio per la prima seduta della settimana in vista della gara contro la Pro Vercelli.

La squadra è stata divisa in due gruppi: lavoro defaticante per chi ha giocato sabato mentre per il resto del gruppo lavoro aerobico con la palla con tiri in porta, esercitazioni a tema e partitella finale a campo ridotto.

Pro Vercelli-Perugia, info biglietti

Perugia, 20 ottobre 2014 - Si comunica che sono già in vendita i 575 tagliandi disponibili per la gara Pro Vercelli-Perugia, in programma sabato 25 ottobre ore 15 al “Silvio Piola”. L’acquisto dei tagliandi del settore ospiti è possibile solo attraverso le prevendite fino al giorno precedente la gara ed esclusivamente ai possessori di Tessera del Tifoso di qualsiasi società calcistica o alla tessera legata alla Nazionale di calcio.

 

La società non ha aderito al progetto “Porta un amico” .

 

Il prezzo del biglietto è di 12 euro e il termine per acquistarlo scade venerdì 24 ottobre ore 19 pertanto il giorno della gara non saranno venduti biglietti ai tifosi ospiti.

Programma allenamenti dal 20 al 26 Ottobre

Perugia, 20 ottobre 2014 - Di seguito il programma allenamenti del Perugia nella settimana dal 20 al 26 ottobre:

Lunedì 20 ottobre: ore 15 all'antistadio aperto al pubblico;

Martedì 21 ottobre: ore 10.30 all'antistadio aperto al pubblico;

Mercoledì 22 ottobre: ore 15 all'antistadio chiuso al pubblico;

Giovedì 23 ottobre: partenza per Vercelli;

Venerdì 24 ottobre: allenamento campo "Novarello";

Sabato 25 ottobre: 10^ di campionato, Pro Vercelli-Perugia ore 15;

Domenica 26 ottobre: allenamento ore 15

Bollettino medico

Lanciano, 18 ottobre 2014 - Gli esami strumentali al quale è stato sottoposto il giocatore Lorenzo Del Prete, al termine della gara con la Virtus Lanciano presso l’ospedale della città stessa, “non mostrano fratture a carico della caviglia sinistra ma solamente un trauma distorsivo e contusivo.

Al giocatore verrà applicato un bendaggio semi rigido per le prossime 48-72 ore e successivamente sottoposto ad un nuovo controllo”.

 

Dott. De Angelis

Virtus Lanciano-Perugia 1-1, a Perea risponde Gatto su rigore

Lanciano, 18 ottobre 2014 ore 15 - Stadio G. Biondi - 9^ giornata campionato di serie B

PERUGIA: Provedel, Goldaniga, Comotto, Flores, Del Prete (27' st Pozzebon), Nicco, Crescenzi, Vinicius, Parigini, Falcinelli (1' st Fazzi), Rabusic (1' st Perea). A disp.: Koprivec, Lo Porto, Rossi, Lignani, Barilaro, Zebli. All. Camplone

LANCIANO: Nicolas, Aquilanti, Mammarella, Troest, Thiam, Piccolo (17' st Cerri), Vastola, Conti, Paghera (17' st Bacinovic), Di Cecco, Gatto. A disp.: Ardità, Turchi, Monachello, Ferrario, Nunzella, Grossi, Pinato. All.: Roberto D’Aversa

ARBITRO: Pezzuto di Lecce (Di Iorio - Pentangelo)

RETI: 6' st Perea, 24' st Gatto (r)

NOTE: 1551 paganti + 1992 abbonati per un incasso totale di euro 31.175, 98. Ammonito Comotto, Del Prete, Vinicius, Thiam, Goldaniga, Crescenzi, Pozzebon, Aquilanti

I 20 giocatori convocati da Camplone contro il Lanciano

Perugia, 17 ottobre 2014 - Il tecnico Camplone ha convocato 20 giocatori per la gara contro il Lanciano:

Daniele Barilaro, Gianluca Comotto, Alessandro Crescenzi, Vinicius De Freitas Ribeiro, Lorenzo Del Prete, Diego Falcinelli, Nicolò Fazzi, Dario Flores, Edoardo Goldaniga, Jan Koprivec, Matteo Lignani, Alessio Lo Porto, Gianluca Nicco, Vittorio Parigini, Bryan Perea, Nicolò Pozzebon, Ivan Provedel, Michael Rabusic, Marco Rossi, Pierre Desirè Zebli.

Conferenza stampa Camplone pre Lanciano

Perugia, 17 ottobre 2014 - Alla vigilia della gara contro il Lanciano ha parlato il tecnico Camplone.

 Ascolta le sue parole nella sezione video gallery del nostro sito.

Comunicato Presidente Santopadre

Perugia, 17 ottobre 2014 - “Ho appreso con stupore che sono state attribuite e riportate frasi mai pronunciate dalla mia persona.

Nella fattispecie ho letteralmente affermato di aver saputo da poco tempo prima, e cioè qualche giorno, che il mio diesse avrebbe potuto avere qualche problema.

Non ho mai detto quindi di essere a conoscenza di questi avvenimenti da alcuni mesi.

Questa precisazione vuole evitare quindi che si inneschino ragionamenti o pensieri privi di alcuna veridicità”.

 

Il Presidente AC Perugia Calcio

Massimiliano Santopadre

Conferenza stampa Santopadre e Goretti

Perugia, 16 ottobre 2014 - Nella giornata di oggi conferenza stampa straordinaria del Presidente Santopadre e del Direttore Sportivo Goretti.

Ascolta le loro parole in conferenza nella sezione video gallery del nostro sito.

Tanti auguri capitano!!!

Perugia, 16 ottobre 2014 - Nato 36 anni fa a Ivrea (Torino). Inizia con Ivrea e Biellese per poi passare nel 1997 al Torino. Con la maglia granata colleziona 160 presenze arricchite da 8 gol (il primo lo segna il 23 dicembre 2001 contro il Venezia). Nella sfida contro l’Empoli del 3 dicembre 2006, giorno del centenario del Torino, regala la vittoria alla squadra piemontese (per 1-0) con un gol da fuori area all'88º minuto.

 

Vanta 452 partite ufficiali e 15 gol con le maglie di Torino, Fiorentina, Cesena, Vicenza, Ascoli, Reggina e Perugia. In Serie A, per il momento, ha totalizzato 277 gettoni con 11 gol mentre in Serie B sono 118 le partite con 3 gol.

Vanta anche 6 presenze alla Champions League (+ 2 gare del preliminare) disputata con la Fiorentina nella stagione 2009/2010 dove ha esordito mercoledì 16 settembre 2009 in casa del Lione (sconfitta 1-0).

 

Al Perugia dalla stagione 2013-2014 dove ha contribuito alla vittoria del campionato Lega Pro 1^ Divisione (27 presenze) e la Supercoppa di Lega. 

 

Nel suo palmares conta anche un Torneo di Viareggio nel 1998 con il Torino e due promozioni in Serie A (con il Vicenza nel 1999-2000 e Torino 2004-2005).

 

Tanti auguri Gianluca!!!

Nazionali, a segno Parigini, 90' per Lo Porto

Perugia, 15 ottobre 2014 - L'Italia Under 19 batte per 3-1 la Serbia nella 3ª giornata del Gruppo 9 della fase di qualificazione alla UEFA Under 19 Championship chiudendo così al 1° posto e a punteggio pieno il proprio raggruppamento.

 

 

Gli Azzurrini hanno impiegato nove minuti per sbloccare il risultato con Cerri, quindi al 16’ hanno raddoppiato con Panico. Il primo tempo si è chiuso 2-1, dopo che la Serbia ha accorciato le distanze al 39’ con Babic. Nella ripresa la terza rete al 30’ firmata da Parigini che ha giocato tutti i 90' insieme a Lo Porto.

Trofeo Miglior Grifone - Premiati Goldaniga e Crescenzi

Perugia, 15 ottobre 2014 - Si è svolta nel pomeriggio di oggi la premiazione per il "Trofeo Miglior Grifone 2014-2015 Gioielleria Bartoccini", iniziativa del Coordinamento Perugia Clubs in collaborazione con il Perugia Calcio.

A premiare Edoardo Goldaniga (miglior grifone in Spezia-Perugia) e Alessandro Crescenzi (migliore in Perugia-Frosinone) erano presenti Federico Fondacci, per Gioielleria Bartoccini e Mauro Trampolini per il Centro Coordinamento.

 

Ricordiamo che si può votare per il Miglior Grifone al termine di ogni partita del Perugia ma solo sul nostro sito internet.

Comunicato Ac Perugia Calcio

Perugia, 15 ottobre 2014 - In merito alla notizia pubblicata questa mattina sui principali quotidiani nazionali sul presunto coinvolgimento del nostro Direttore Sportivo, Roberto Goretti, nel filone scommesse, la società si riserva ulteriori 24 ore per approfondire la vicenda.

 

Domani è convocata una conferenza stampa alle ore 15.30 presso la sala stampa dello stadio "R.Curi" alla quale parteciperanno il Presidente AC Perugia Calcio, Massimiliano Santopadre, e il Direttore Sportivo, Roberto Goretti.

 

Nel frattempo la società tiene a precisare, per non lasciare la nostra gente nell'ansia, che il Perugia Calcio non ha nessuna responsabilità oggettiva nella vicenda e in modo assolutamente certo esclude ripercussioni per la società stessa.

 

 

Ufficio Stampa AC Perugia Calcio

Seconda seduta settimanale sotto la pioggia

Perugia, 14 ottobre 2014 - Il Perugia ha svolto la seconda seduta della settimana al campo centrale dell'antistadio. Sotto la pioggia la squadra, dopo riscaldamento tecnico, ha svolto lavoro aerobico con e senza palla proseguendo con esercizi tecnici e partitella finale.

I portieri hanno lavorato a parte sulla tecnica.

Bollettino medico

Perugia, 14 ottobre 2014 - In merito agli esami strumentali effettuati presso l'Istituto Chirofisiogen di Perugia:

- il giocatore Marco Rossi ha evidenziato "la guarigione della lesione muscolare e quindi osserverà 4-5 giorni di lavoro differenziato per poi riaggregarsi alla squadra";

- il giocatore Marco Fossati ha riportato "lesione distrattiva di primo grado al livello del terzo prossimale del flessore della coscia destra. I tempi di recupero sono previsti nell'arco di circa 1 mese";

- il giocatore Guillermo Giacomazzi mostra "elongazione del gemello mediale con sofferenza edematosa a livello fasciale". La ripresa prevista per lui avverrà nell'arco di 30 giorni;

Inoltre nella giornata di ieri il calciatore Fabinho ha riportato "un affaticamento a livello adduttore della coscia destra e pertanto osserverà 3-4 giorni di lavoro differenziato".

 

Dott. De Angelis

Giudice sportivo, un turno a Verre

Perugia, 14 ottobre 2014 - Il Giudice Sportivo, in relazione al turno di campionato appena concluso, ha squalificato per una giornata il calciatore Valerio Verre, "per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara, già diffidato (quarta sanzione)".

Inoltre è stata inflitta al Perugia Calcio una multa di mille euro "per avere suoi sostenitori, al 47° del secondo tempo, lanciato una bottiglietta di plastica sul terreno di giuoco; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all'art. 13 lett. a) e b) CGS; per avere la Società concretamente operato con le forze dell'ordine a fini preventivi e di vigilanza".

Questa sera Giacomazzi ospite a "Fuori Campo"

Perugia, 13 ottobre 2014 - L'AC Perugia Calcio comunica che questa sera Guillermo Giacomazzi sarà ospite nella trasmissione "Fuori Campo", in onda alle 21.30 su Umbria TV, canale 10 digitale terrestre.

Programma allenamenti dal 14 al 19 ottobre

Perugia, 13 ottobre 2014 - Il Perugia, dopo la gara con il Frosinone, si è ritrovato subito questa mattina al campo centrale dell'antistadio. Per chi ha giocato ieri sera seduta di scarico in piscina mentre per il resto del gruppo (esclusi infortunati e Primavera) lavoro atletico con il preparatore e tutto lo staff tecnico.

Ecco il programma allenamenti della settimana:

martedì 14 ottobre: ore 15 all'antistadio aperto al pubblico;

mercoledì 15 ottobre: ore 15 all'antistadio chiuso al pubblico;

giovedì 16 ottobre: ore 15 all'antistadio chiuso al pubblico;

venerdì 17 ottobre: ore 10.30 al Curi chiuso al pubblico;

sabato 18 ottobre: 9^ di campionato, Virtus Lanciano-Perugia;

domenica 19 ottobre: libero

Virtus Lanciano-Perugia, info biglietti

Perugia, 13 ottobre 2014 - Sono già in vendita i biglietti per la gara Virtus Lanciano-Perugia, in programma sabato 18 ottobre ore 15 al "G. Biondi".

I tagliandi a disposizione sono 1236. E' valida l'iniziativa "Porta un amico". I tagliandi resteranno in vendita anche il giorno della partita. Il loro costo è di 13 euro + diritto di prevendita.

Il circuito utilizzato è go2 e al sito www.go2.it è possibile consultare l'elenco rivenditori. Nella zona di Perugia al momento si trovano presso la Koala Viaggi (via M. Angeloni).

Nazionali, vincono Parigini e Lo Porto, domani tocca a Goldaniga

Perugia, 13 ottobre 2014 - Sono tre i giocatori del Perugia ancora impegnati con le rispettive Nazionali:

- nella 2ª giornata del Girone 9 della fase di qualificazione alla UEFA Under 19 Championship, l'Italia Under 19 del ct Alessandro Pane vince per 6-0 contro il San Marino Under 19 del selezionatore Joseph Berardi. Parigini gioca i secondi 45' mentre Lo Porto rimane in panchina. Mercoledì 15 ottobre l'ultima gara contro la Serbia, ore 14.30 ancora a Novi Sad;

Goldaniga invece sarà impegnato nel ritorno dei play-off della UEFA Under 21 Championship (andata 1-1) contro la Slovacchia. La gara è in programma martedì 14 ottobre a Reggio Emilia ore 16 (diretta Rai Tre).

 

Perugia-Frosinone 0-1, 43' st Dionisi

Perugia, 12 ottobre 2014 ore 20.30 - Stadio Renato Curi - 8^ giornata campionato di serie B

PERUGIA: Koprivec, Flores, Verre, Falcinelli, Crescenzi, Del Prete, Fossati (12' st Fazzi), Comotto, Rabusic (37' st Lignani), De Freitas, Perea. A disp.: Provedel, Rossi, Giacomazzi, Zebli, Pozzebon, Bordo, Proietti. All. Camplone

FROSINONE: Zappino, Zanon, Crivello, Russo, Gori (37' st Musacci), Blanchard, Gucher, Ciofani, Paganini, Dionisi, Masucci (1' st Gessa - 18' st Soddimo). A disp.: Pigliacelli, Curiale, Ciofani, Schiavi, Altobelli, Carlini. All. Stellone

ARBITRO:  Minelli di Varese (Lo Cicero - Bindoni)

RETI: 43' st Dionisi

NOTE: 11.392 spettatori (7.219 quota abbonati) per un incasso di euro 122.462 (di cui euro 62.629 quota abbonati). Al 46' st Koprivec para un rigore a Daniel Ciofani. Ammoniti Comotto, Blanchard, Masucci, Verre, Zanon, Russo, Falcinelli

 

 

B Solidale - Invia sms al 45502 per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica

Perugia, 12 ottobre 2014 - Numero Solidale e ciclamini nelle piazze per aiutare la ricerca FFC e sconfiggere definitivamente la Fibrosi cistica. Fino al 25 ottobre continua il sostegno della serie B attraverso B Solidale e i 22 club del campionato.

Dall'11 al 26 Ottobre la Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica Onlus scenderà in campo per il dodicesimo appuntamento con la Campagna Nazionale FC. Sedici giornate durante le quali i riflettori saranno puntati sulla malattia genetica grave più diffusa e sulla ricerca scientifica impegnata a sconfiggerla.
Carlo Verdone, si riconferma Testimonial dello spot sociale FFC, presto on air sui principali network radiofonici e sulle reti televisive nazionali Rai, Mediaset e Sky. Con la sua scelta a favore della Fondazione, il grande attore e regista invita tutti a contribuire con un piccolo gesto di grande solidarietà al più nobile dei traguardi: vincere la fibrosi cistica, che solo in Italia conta due milioni e mezzo di portatori sani, in larga parte inconsapevoli di esserlo e in grado di trasmettere la malattia ai propri figli.

Grazie al numero solidale 45502 e possibile sostenere la ricerca FC donando 2 Euro per ciascun SMS inviato da rete mobile (TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce e Noverca) e 2/5 Euro per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa (Telecom Italia, Fastweb, TeleTu, TWT). Abbinata alla raccolta fondi, l'adozione del progetto FFC#21/2013, del valore di 95 mila euro. Lo studio biennale coinvolge dodici ricercatori coordinati da Alberto Battezzati dell'International Center for the Assessment of Nutritional Status (ICANS) . DeFENS dell'Università di Milano con la partnership di Carla Colombo del Dipartimento di Scienze Materno Infantili dell'Università di Milano, Centro Regionale FC, e di Andrea Mari dell'Istituto di Ingegneria Biomedica ISIB-CNR di Padova. Il progetto si inserisce nel filone degli studi clinici ed e orientato all'analisi dell'evoluzione del diabete (ancor oggi la principale complicazione per i malati di FC) con l'obiettivo di trovare nuove modalità di cura per migliorare la qualità e la quantità di vita dei pazienti FC.

CICLAMINI NELLE PIAZZE PER SOSTENERE LA RICERCA SULLA FIBROSI CISTICA.
Dopo il record di 1.500 piazze del 2013, torna l'appuntamento con i ciclamini della Ricerca FC che coloreranno le piazze italiane nei weekend di Campagna sociale. Il fiore benefico verrà distribuito dai volontari della Onlus nei principali centri, da Nord a Sud della Penisola, con il fine ultimo di raccogliere quante piu risorse da destinare alla ricerca contro la malattia genetica grave più diffusa, supportando i malati e il team di ricercatori che da anni si battono per trovare la cura risolutiva per questa grave patologia che colpisce molti organi, in particolare polmoni e pancreas.

FFC ONLUS E PARTNER ESCLUSIVO DEL PROGETTO CHARITY B SOLIDALE PROMOSSO DA LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE B.
Dal 20 Settembre al 25 Ottobre calcio e ricerca si incontrano su un terreno comune, il campo da gioco, uniti per vincere una grande partita: sconfiggere la fibrosi cistica. 77 partite di campionato di serie B dedicate alla Fondazione, partner esclusivo del progetto charity B Solidale promosso da Lega Nazionale Professionisti Serie B, durante le quali si potrà tifare oltre che per squadre anche per la ricerca contro la malattia genetica grave più diffusa, sostenendo la raccolta fondi. A partire dall'11 ottobre, messaggi solidali al 45502 verranno lanciati in campo e fuori campo, grazie alla partecipazione diretta di tutti gli operatori dell'informazione, che diffonderanno spot, interviste e inviti alla donazione durante le trasmissioni sportive sulle reti nazionali e locali.
La Lega Serie B, oltre a garantire ampie opportunità di visibilità, contribuisce anche con una donazione di 30.000 euro all'adozione di un avanzato progetto di ricerca scientifica FFC.

DOVE VA LA RICERCA FFC?
La ricerca promossa dalla Onlus - riconosciuta come Agenzia Nazionale della Ricerca FC e legittimata dal MIUR come Ente promotore dell'attività di ricerca FC - e giunta a un punto di svolta epocale e, alla luce dei promettenti risultati emersi dai recenti studi, appare realizzabile l'obiettivo di una cura radicale per la fibrosi cistica. Non si possono definire i tempi ma per la prima volta ci sono le prove della possibilità di sconfiggere questa grave malattia genetica. I progetti selezionati e finanziati dalla Onlus, che ha contribuito ad aprire la via italiana della ricerca FC, si stanno cimentando nell'ambito di due macro aree. Da un lato lo studio del difetto di base attraverso lo sviluppo di terapie in ambito genetico e attraverso progetti di biofisica e biologia molecolare; dall'altro gli studi clinici per contrastare l'infezione e l'infiammazione polmonare e migliorare le condizioni di vita dei malati di FC, oltre 100.000 nel mondo, la cui aspettativa di
vita e oggi intorno ai 40 anni.
Per quanto concerne lo studio del difetto di base, i riflettori sono puntati sulle terapie mutazioni orientate,
alla ricerca di molecole correttrici e potenziatrici del gene CFTR difettoso per effetto della mutazione più frequente in fibrosi cistica, la ƒ¢F508, ma anche di mutazioni che agiscono con meccanismi diversi: le mutazioni stop e quelle splicing. Molti sono i progetti di punta: il progetto Task force for CF, promosso in collaborazione con Istituto G. Gaslini e Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) di Genova, che a sette mesi dall'avvio ha già portato alla luce tredici molecole candidate a farmaco intelligente nei confronti di ƒ¢F508; e i progetti rivolti alle altre mutazioni, che vedono coinvolti laboratori di eccellenza nelle città di Napoli, Palermo, Milano, Trieste, Ferrara.
Accanto alle terapie mutazione-orientate, la ricerca continua ad investire risorse nello sviluppo di terapie farmacologiche di contrasto delle infezioni e delle infiammazioni polmonari, particolarmente aggressive e debilitanti in FC, attraverso lo studio di nuove molecole, e attraverso il riposizionamento di farmaci che, già in uso per altri scopi, acquistano nuova vita dimostrandosi efficaci per specifici obiettivi di cura FC, soprattutto nell'ambito della terapia antinfettiva. Numerosi progetti FFC hanno esplorato le potenzialità di una classe di molecole, esistenti in natura o di nuova sintesi: i peptidi antimicrobici.

La ricerca scientifica FFC sta, inoltre, puntando su un approccio innovativo che prevede l'utilizzo di molecole a doppia azione, in grado cioe di agire sia contro le infiammazioni polmonari sia come correttori della proteina CFTR mutata per effetto di ƒ¢F508: tra questi TMA (trimetilangelicina), riconosciuto farmaco orfano dall'EMA (European Medicines Agencies). Da sempre attiva e sensibile sul fronte delle tecnologie innovative, FFC partecipa allo sviluppo di modelli cellulari per la sperimentazione dei nuovi farmaci. Sono in fase di studio modelli del tutto innovativi chiamati organoidi, ovvero organi in miniatura ottenuti coltivando in provetta delle cellule staminali. Una nuova frontiera della scienza destinata a rivoluzionare l'attività di laboratorio per lo studio delle malattie, con prospettive di ricerca anche nel campo della generazione di organi destinati ai trapianti. Gli organoidi andranno ad affiancare gli altri modelli di ricerca già esistenti (culture primarie e modelli animali), e già offerti da FFC come servizi alla ricerca.

Per informazioni: www.fibrosicisticaricerca.it | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Piazzale A. Stefani, 1 . 37126 Verona VR . presso Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata - Codice fiscale 93100600233
Presidenza | Dir. Scientifica +39 045 812 3438 / 3597/3567 - Comunicazione | Eventi | Fund Raising +39 045.812 7026 / 3599 / 7033 / 7032 - Delegazioni |Gruppi | Volontari
+39 045 812 3605 / 3604

Camplone convoca 20 giocatori contro il Frosinone

Perugia, 11 ottobre 2014 - Il tecnico Camplone ha convocato 20 giocatori per la gara contro il Frosinone:

Lorenzo Bordo, Gianluca Comotto, Alessandro Crescenzi, Vinicius De Freitas, Lorenzo Del Prete, Diego Falcinelli, Nicolò Fazzi, Dario Flores, Marco Ezio Fossati, Guillermo Giacomazzi, Jan Koprivec, Matteo Lignani, Brayan Perea Vargas, Nicolò Pozzebon, Matteo Proietti, Ivan Provedel, Michael Rabusic, Marco Rossi, Valerio Verre, Pierre Desiré Zebli.

Conferenza stampa Camplone pre Frosinone

Perugia, 11 ottobre 2014 - Alla vigilia della gara contro il Frosinone ha parlato il tecnico Camplone.

Ascolta le sue parole in conferenza stampa nella nostra videogallery.

Penultima seduta prima del Frosinone

Perugia, 10 ottobre 2014 - Un clima estivo ha accompagnato la penultima seduta della settimana del Perugia. La squadra, dopo riscaldamento attivo, ha svolto esercitazioni tattiche e calci piazzati terminando la sessione con una partita a campo ridotto.

Nella giornata di domani rifinitura a porte chiuse.

Nazionali, Parigini e Lo Porto protagonisti, Goldaniga in panchina

Perugia, 10 ottobre 2014 - Inizia bene il cammino nella prima fase delle qualificazioni europee della Nazionale Under 19, che a Novi Sad batte 3-0 l’Armenia e si porta in testa alla classifica del girone insieme alla Serbia, vittoriosa per 4-0 con San Marino. Gli Azzurrini hanno trovato il gol del vantaggio al 21’ della ripresa grazie all’attaccante della Virtus Lanciano Alberto Cerri, che ha trafitto il portiere avversario con un bel diagonale. Al 35’ è arrivato il raddoppio ad opera del centrocampista della Roma Daniele Verde, in gol all’esordio. A due minuti dal termine Federico Bonazzoli ha fissato il risultato sul 3-0. L’Italia tornerà in campo domenica 12 ottobre al ‘Karadjordje Stadium’ di Novi Sad per affrontare San Marino (calcio d’inizio alle ore 14.30).

Ecco la formazione dell'Italia: Scuffet; Gemignani, Capradossi (17' Sciacca), Calabresi, Lo Porto; Pugliese (58' Verde), Pellegrini, Mandragora, Parigini, Cerri, Panico (66' Bonazzoli). A disp.: Meret (GK), Troiani, Palazzi, Di Molfetta. All. Pane.

La Nazionale Under 21 del ct Luigi Di Biagio, nella gara di andata dei play-off della UEFA Under 21 Championship, ha pareggiato 1-1 contro la Slovacchia Under 21 del selezionatore Ivan Galád. In rete al53' Belotti (I), pareggio al 69' Zrelak (S). A Reggio Emilia, martedì 14 ottobre, l'Italia si gioca la qualificazione al prossimo Campionato Europeo. Edoardo Goldaniga è rimasto in panchina.

B Solidale - Invia un aiuto al 45502 per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica

Perugia, 10 ottobre 2014 - Numero Solidale e ciclamini nelle piazze per aiutare la ricerca FFC e sconfiggere definitivamente la Fibrosi cistica. Fino al 25 ottobre continua il sostegno della serie B attraverso B Solidale e i 22 club del campionato.

Dall'11 al 26 Ottobre la Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica Onlus scenderà in campo per il dodicesimo appuntamento con la Campagna Nazionale FC. Sedici giornate durante le quali i riflettori saranno puntati sulla malattia genetica grave più diffusa e sulla ricerca scientifica impegnata a sconfiggerla.
Carlo Verdone, si riconferma Testimonial dello spot sociale FFC, presto on air sui principali network radiofonici e sulle reti televisive nazionali Rai, Mediaset e Sky. Con la sua scelta a favore della Fondazione, il grande attore e regista invita tutti a contribuire con un piccolo gesto di grande solidarietà al più nobile dei traguardi: vincere la fibrosi cistica, che solo in Italia conta due milioni e mezzo di portatori sani, in larga parte inconsapevoli di esserlo e in grado di trasmettere la malattia ai propri figli.

Grazie al numero solidale 45502 e possibile sostenere la ricerca FC donando 2 Euro per ciascun SMS inviato da rete mobile (TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce e Noverca) e 2/5 Euro per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa (Telecom Italia, Fastweb, TeleTu, TWT). Abbinata alla raccolta fondi, l'adozione del progetto FFC#21/2013, del valore di 95 mila euro. Lo studio biennale coinvolge dodici ricercatori coordinati da Alberto Battezzati dell'International Center for the Assessment of Nutritional Status (ICANS) . DeFENS dell'Università di Milano con la partnership di Carla Colombo del Dipartimento di Scienze Materno Infantili dell'Università di Milano, Centro Regionale FC, e di Andrea Mari dell'Istituto di Ingegneria Biomedica ISIB-CNR di Padova. Il progetto si inserisce nel filone degli studi clinici ed e orientato all'analisi dell'evoluzione del diabete (ancor oggi la principale complicazione per i malati di FC) con l'obiettivo di trovare nuove modalità di cura per migliorare la qualità e la quantità di vita dei pazienti FC.

CICLAMINI NELLE PIAZZE PER SOSTENERE LA RICERCA SULLA FIBROSI CISTICA.
Dopo il record di 1.500 piazze del 2013, torna l'appuntamento con i ciclamini della Ricerca FC che coloreranno le piazze italiane nei weekend di Campagna sociale. Il fiore benefico verrà distribuito dai volontari della Onlus nei principali centri, da Nord a Sud della Penisola, con il fine ultimo di raccogliere quante piu risorse da destinare alla ricerca contro la malattia genetica grave più diffusa, supportando i malati e il team di ricercatori che da anni si battono per trovare la cura risolutiva per questa grave patologia che colpisce molti organi, in particolare polmoni e pancreas.

FFC ONLUS E PARTNER ESCLUSIVO DEL PROGETTO CHARITY B SOLIDALE PROMOSSO DA LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE B.
Dal 20 Settembre al 25 Ottobre calcio e ricerca si incontrano su un terreno comune, il campo da gioco, uniti per vincere una grande partita: sconfiggere la fibrosi cistica. 77 partite di campionato di serie B dedicate alla Fondazione, partner esclusivo del progetto charity B Solidale promosso da Lega Nazionale Professionisti Serie B, durante le quali si potrà tifare oltre che per squadre anche per la ricerca contro la malattia genetica grave più diffusa, sostenendo la raccolta fondi. A partire dall'11 ottobre, messaggi solidali al 45502 verranno lanciati in campo e fuori campo, grazie alla partecipazione diretta di tutti gli operatori dell'informazione, che diffonderanno spot, interviste e inviti alla donazione durante le trasmissioni sportive sulle reti nazionali e locali.
La Lega Serie B, oltre a garantire ampie opportunità di visibilità, contribuisce anche con una donazione di 30.000 euro all'adozione di un avanzato progetto di ricerca scientifica FFC.

DOVE VA LA RICERCA FFC?
La ricerca promossa dalla Onlus - riconosciuta come Agenzia Nazionale della Ricerca FC e legittimata dal MIUR come Ente promotore dell'attività di ricerca FC - e giunta a un punto di svolta epocale e, alla luce dei promettenti risultati emersi dai recenti studi, appare realizzabile l'obiettivo di una cura radicale per la fibrosi cistica. Non si possono definire i tempi ma per la prima volta ci sono le prove della possibilità di sconfiggere questa grave malattia genetica. I progetti selezionati e finanziati dalla Onlus, che ha contribuito ad aprire la via italiana della ricerca FC, si stanno cimentando nell'ambito di due macro aree. Da un lato lo studio del difetto di base attraverso lo sviluppo di terapie in ambito genetico e attraverso progetti di biofisica e biologia molecolare; dall'altro gli studi clinici per contrastare l'infezione e l'infiammazione polmonare e migliorare le condizioni di vita dei malati di FC, oltre 100.000 nel mondo, la cui aspettativa di
vita e oggi intorno ai 40 anni.
Per quanto concerne lo studio del difetto di base, i riflettori sono puntati sulle terapie mutazioni orientate,
alla ricerca di molecole correttrici e potenziatrici del gene CFTR difettoso per effetto della mutazione più frequente in fibrosi cistica, la ƒ¢F508, ma anche di mutazioni che agiscono con meccanismi diversi: le mutazioni stop e quelle splicing. Molti sono i progetti di punta: il progetto Task force for CF, promosso in collaborazione con Istituto G. Gaslini e Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) di Genova, che a sette mesi dall'avvio ha già portato alla luce tredici molecole candidate a farmaco intelligente nei confronti di ƒ¢F508; e i progetti rivolti alle altre mutazioni, che vedono coinvolti laboratori di eccellenza nelle città di Napoli, Palermo, Milano, Trieste, Ferrara.
Accanto alle terapie mutazione-orientate, la ricerca continua ad investire risorse nello sviluppo di terapie farmacologiche di contrasto delle infezioni e delle infiammazioni polmonari, particolarmente aggressive e debilitanti in FC, attraverso lo studio di nuove molecole, e attraverso il riposizionamento di farmaci che, già in uso per altri scopi, acquistano nuova vita dimostrandosi efficaci per specifici obiettivi di cura FC, soprattutto nell'ambito della terapia antinfettiva. Numerosi progetti FFC hanno esplorato le potenzialità di una classe di molecole, esistenti in natura o di nuova sintesi: i peptidi antimicrobici.

La ricerca scientifica FFC sta, inoltre, puntando su un approccio innovativo che prevede l'utilizzo di molecole a doppia azione, in grado cioe di agire sia contro le infiammazioni polmonari sia come correttori della proteina CFTR mutata per effetto di ƒ¢F508: tra questi TMA (trimetilangelicina), riconosciuto farmaco orfano dall'EMA (European Medicines Agencies). Da sempre attiva e sensibile sul fronte delle tecnologie innovative, FFC partecipa allo sviluppo di modelli cellulari per la sperimentazione dei nuovi farmaci. Sono in fase di studio modelli del tutto innovativi chiamati organoidi, ovvero organi in miniatura ottenuti coltivando in provetta delle cellule staminali. Una nuova frontiera della scienza destinata a rivoluzionare l'attività di laboratorio per lo studio delle malattie, con prospettive di ricerca anche nel campo della generazione di organi destinati ai trapianti. Gli organoidi andranno ad affiancare gli altri modelli di ricerca già esistenti (culture primarie e modelli animali), e già offerti da FFC come servizi alla ricerca.

Per informazioni: www.fibrosicisticaricerca.it | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Piazzale A. Stefani, 1 . 37126 Verona VR . presso Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata - Codice fiscale 93100600233
Presidenza | Dir. Scientifica +39 045 812 3438 / 3597/3567 - Comunicazione | Eventi | Fund Raising +39 045.812 7026 / 3599 / 7033 / 7032 - Delegazioni |Gruppi | Volontari
+39 045 812 3605 / 3604

Italia Under 20 perde in Polonia, per Provedel 90', Fazzi 45'

Perugia, 10 ottobre 2014 - Nella 3ª giornata del XIII Torneo "Quattro Nazioni" l'Italia Under 20 del ct Alberigo Evani perde per 2-1 contro la Polonia Under 20 del selezionatore Marcin Dorna. In uno stadio tutto esaurito, davanti a circa quindicimila spettatori, gli Azzurrini hanno sofferto nel primo tempo, subendo al 2’ il gol dei polacchi realizzato da Uryga con un colpo di testa sugli sviluppi di un calcio piazzato. A inizio ripresa Manconi con un preciso rasoterra ha realizzato il momentaneo 1-1 ma a sei minuti dal termine Frankowsky ha battuto Provedel regalando la vittoria alla Polonia. L'altro giocatore del Perugia, Nicolò Fazzi, ha giocato solo un tempo.

Oggi alle ore 14.30 al ‘Karadjordje Stadium’ di Novi Sad (Serbia) tocca all'Under 19 di Alessandro Pane esordire contro l’Armenia in occasione della prima fase di qualificazione al prossimo Campionato Europeo. Domenica 12 ottobre, sempre a Novi Sad, gli Azzurrini se la vedranno con San Marino (calcio d’inizio alle ore 14.30) e mercoledì 15 sarà la volta della sfida con i padroni di casa della Serbia. Convocati Vittorio Parigini e Alessio Lo Porto.

Foto tratta dal sito www.figc.it

Terza seduta in vista del Frosinone

Perugia, 9 ottobre 2014 - Il Perugia ha disputato oggi sul campo centrale dell'antistadio la terza seduta della settimana. Per la squadra di Camplone schemi ed esercitazioni specifiche culminate con una partita a campo ridotto.

Perugia-Frosinone, arbitra Minelli di Varese

Perugia, 9 ottobre 2014 - Sarà Daniele Marinelli della sezione di Varese a dirigere Perugia-Frosinone (domenica 12 ottobre ore 20.30 al Curi). Gli assistenti saranno Alessandro Lo Cicero della sezione di Brescia e Daniele Bindoni della sezione di Venezia. Quarto ufficiale, Gianluca Aureliano di Bologna.

B solidale, anche Perugia-Frosinone a sostegno Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica

Perugia, 8 ottobre 2014 - Continua il progetto di B Solidale, la piattaforma sociale della Lega Serie B. Anche sabato prossimo l'attività sociale delle 22 squadre del Campionato, in occasione della 8a giornata di Serie B e in particolare Perugia-Frosinone, si concentra nel sostegno alla Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica. Durante questa settimana e nelle prossime che verranno sarà possibile sostenere la raccolta fondi, aiutando la ricerca a trovare la cura definitiva per la fibrosi cistica, la malattia genetica grave più diffusa.

Iniziata il 20 settembre l'iniziativa proseguirà fino al 25 ottobre. Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica Onlus è partner esclusivo del progetto charity “B Solidale” promosso da Lega Nazionale Professionisti Serie B, in concomitanza con la XII Campagna numero solidale per la Ricerca FC che avrà ancora una volta Carlo Verdone come testimonial, noto a tutti come grande appassionato di calcio.

In questo arco di tempo sarà possibile sostenere la raccolta fondi FFC aiutando la ricerca a trovare la cura definitiva per la fibrosi cistica, la malattia genetica grave più diffusa.

Ultimi giorni di abbonamenti, affrettatevi!!!

Perugia, 8 ottobre 2014 - Sabato 11 ottobre alle 19 si concluderà la campagna abbonamenti 2014-2015 del Perugia Calcio. Una campagna che al momento ha davvero superato qualsiasi aspettativa e battuto svariati record. Ed è per questo che la società invita tutti coloro che ancora non l'avessero fatto a sottoscrivere la tessera annuale al fine di evitare code e disagi nelle prossime gare casalinghe dovuti a scarsità di tagliandi in alcuni settori (vedi Curva Nord dove ne sono rimasti veramente poche centinaia).

Domenica 12 ottobre dalle ore 10 in poi verranno rimesse in vendita le ultime disponibilità di Curva Nord (ribadiamo, di poche centinaia) che continuerà fino all'inizio della gara.

Seconda seduta della settimana

Perugia, 8 ottobre 2014 - Allenamento mattutino in vista del Frosinone per il Perugia di Camplone. La squadra si è ritrovata nel campo centrale dell'antistadio dove ha svolto esercizi con il preparatore, ai quali hanno fatto seguito esercitazioni con tiri in porta e partita finale.

Lavoro specifico sulla tecnica per i portieri.

Recupero funzionale per il difensore Marco Rossi.

Ripresa degli allenamenti all'antistadio

Perugia, 7 ototbre 2014 - Il Perugia ha ripreso nel pomeriggio di oggi gli allenamenti in vista della gara contro il Frosinone (domenica 12 ottobre ore 20.30 al Curi).

Sul campo centrale dell'antistadio la squadra, dopo riscaldamento tecnico, ha svolto lavoro di prevenzione e potenza aerobica con la palla sotto la guida dello staff atletico proseguendo con possesso palla e partite a tema.

Programma di allenamento dal 7 al 12 ottobre

Perugia, 7 ottobre 2014 - Di seguito il programma allenamenti del Perugia nella settimana dal 7 al 12 ottobre:

martedì 7 ottobre: ore 15 all'antistadio aperto al pubblico;

mercoledì 8 ottobre: ore 10.30 all'antistadio aperto al pubblico;

giovedì 9 ottobre: ore 15 all'antistadio chiuso al pubblico;

venerdì 10 ottobre: ore 15 all'antistadio chiuso al pubblico;

sabato 11 ottobre: ore 16 all'antistadio chiuso al pubblico;

domenica 12 ottobre: 8^ di campionato Perugia-Frosinone ore 20.30

Giudice sportivo, 2 giornate a Taddei e 1 a Nicco

Perugia, 7 ottobre 2014 - Il Giudice Sportivo, in merito alla 7^ giornata di campionato appena terminata, ha squalificato per due giornate effettive di gara ed ammonizione con diffida il calciatore Rodrigo Ferrante Taddei "per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (terza sanzione) e per avere, al 16° del secondo tempo, rivolto all'Arbitro espressione ingiuriosa".

Inoltre ha squalificato per una giornata il calciatore Gianluca Nicco causa "doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario".

Ora Camplone su Umbria Radio

Perugia, 6 ottobre 2014 - Si comunica che alle ore 17.30 circa il tecnico del Perugia, Andrea Camplone, interverrà alla trasmissione "Umbria Sport Magazine" in onda su Umbria Radio, frequenza 92.0 e 97.2.

Tanti auguri Marco!!!

Perugia, 6 ottobre 2014 - Nato 22 anni fa a Monza è in prestito dal Milan fino al termine della stagione. La sua carriera inizia nelle giovanili del Milan, con un intermezzo nel 2008-2010 all'Inter, dove debutta disputando il Campionato Primavera, nel quale colleziona 25 presenze segnando 8 reti. Scende in campo anche nella Supercoppa Primavera.

Nella stagione 2011-2012 passa in prestito al Latina in Prima Divisione dove realizza 3 reti in 23 presenze nel girone B, giocando con il club laziale campionato e play-out. Nella stagione successiva esordisce in Serie B con l'Ascoli, rendendosi protagonista in 34 gare, segnando 4 reti e fornendo 2 assist ai propri compagni di squadra. Qui appunto segna il primo gol in Serie B il 30 ottobre 2012 in Ascoli-Novara 2-0. L'annata però si chiude con la retrocessione in Lega Pro. Nel 2013-2014 passa al Bari dove colleziona 23 presenze.

Comprendendo anche le gara di Primavera vanta 120 gare ufficiali con 15 gol.

Vanta anche 9 presenze in Under 20 con 1 gol (esordisce il 29 febbraio 2012 con il ct Luigi Di Biagio) e il 9 settembre 2013 ha esordito in Under 21 disputando l'incontro Cipro-Italia (0-2) valevole per le qualificazioni all'Europeo di categoria del 2015.

Spezia-Perugia, la photogallery

Perugia, 6 ottobre 2014 - Rivivi i momenti più significativi di Spezia-Perugia nella nostra photogallery a cura di LaPresse e Settonce Photo Agency.

http://www.acperugiacalcio.it/perugia2014/index.php/2014-07-07-10-29-57/photo-gallery/event/Spezia-Perugia.html

Perugia-Frosinone, info biglietti

Perugia, 5 ottobre 2014 - L'AC Perugia Calcio comunica che sono già in vendita i biglietti per la gara contro il Frosinone, in programma domenica 12 ottobre ore 20.30 allo stadio "R.Curi".

Non è valida l'opzione "porta un amico".

Per il settore ospiti è possibile acquistare il biglietto solo se in possesso di tessera del tifoso del Frosinone. Il costo del tagliando per il settore ospiti è 12 euro + 1,50 di prevendita.

La biglietteria dello stadio sarà aperta nel pomeriggio di lunedì dalle 16 alle 19 mentre da martedì fino a sabato dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.

Per il biglietto online occorre essere in possesso di tessera del tifoso del Perugia.

I tagliandi sono in vendita presso tutte le ricevitorie abilitate:

MORETTI    CURZIO    VIA PATRONO D'ITALIA 1 Assisi   
BATTISTINI    PAOLO    VIA DEI MOLINI 1    Magione  
BATTISTINI    PAOLO    VIA DEI MOLINI 1    Magione  
SOPRANO    PIETRO    VIALE SAN SISTO 38/LM    Perugia  
SOPRANO    PIETRO    VIALE SAN SISTO 38/LM    Perugia  
TERRADURA    DANILO    VIA UMBRIA 61/B    Perugia    
FANTUZZI    MARIA ANGELA    VIA MARIO ANGELONI 40    Perugia   
FANTUZZI    MARIA ANGELA    VIA MARIO ANGELONI 40    Perugia   
FORMICA    MAURIZIO    VIA ULISSE ROCCHI 50    Perugia

CORNICCHIA  MIRKO   VIA F.LLI PELLAS 60  Perugia
VIGLIETTA    MARIA    VIA S. CARLO 23    Spoleto  
SEBASTIANI    CLAUDIO    VIALE RIMEMBRANZA 9    Gubbio   
SEBASTIANI    CLAUDIO    VIALE RIMEMBRANZA 9    Gubbio   
MACELLARI    PATRIZIO    VIALE TRIESTE 49    Terni   
MACELLARI    PATRIZIO    VIALE TRIESTE 49    Terni   
DONATI    GIULIO    VIA LEONARDO DA VINCI 87    Gubbio   
MANCINI    PAOLO    VIA REPUBBLICA 12    Gubbio

Spezia-Perugia 2-0, Situm-Cisotti, Perugia in 9, espulso mister Bjelica

Spezia, 4 ottobre 2014 - ore 15 - stadio "A. Picco" - 7^ giornata campionato serie B

SPEZIA: Chichizola, De Col, Ceccarelli, Juande, Catellani (45' st Ardemagni), Migliore, Situm (20' st Cisotti), Datkovic, Bakic, Brezovec (12' st Gagliardini), Piccolo. A disp.: Nocchi, Acampora, Sammarco, Milos, Valentini, Canadjija. All. Bjelica

PERUGIA: Provedel, Goldaniga, Nicco, Falcinelli (7' st Parigini), Taddei, Crescenzi, Fazzi (12' st Fossati), Del Prete, Comotto, Rabusic (24' st Perea), Giacomazzi. A disp.: Koprivec, Flores, Lo Porto, Lignani, Zebli, Vinicius. All. Camplone

ARBITRO: Fabbri di Ravenna (Avellano - Citro)

RETI: 14' pt Situm, 40' st Cisotti

NOTE: espulso 45' pt l'allenatore dello Spezia, Bjelica, per proteste, al 10' st Nicco per doppia ammonizione, al 14' st Taddei per proteste. Ammoniti Brezovec, Catellani, Del Prete

Questa sera su Rai Sport 1 speciale sul Perugia

Perugia, 4 ottobre 2014 - Oggi pomeriggio, al termine di 90° Minuto Serie B, andrà in onda dalle ore 18.50 su Rai Sport 1 uno speciale di approfondimento sul Perugia Calcio. Interviste e curiosità con i protagonisti della squadra.

I 20 convocati per la gara contro lo Spezia

Perugia, 3 ottobre 2014 - Il tecnico Camplone ha convocato 20 giocatori per la gara contro lo Spezia:

Gianluca Comotto, Alessandro Crescenzi, Vinicius De Freitas, Lorenzo Del Prete, Diego Falcinelli, Nicolò Fazzi, Dario Flores, Marco Ezio Fossati, Guillermo Giacomazzi, Edoardo Goldaniga, Jan Koprivec, Matteo Lignani, Alessio Lo Porto, Gianluca Nicco, Vittorio Parigini, Brayan Perea Vargas, Ivan Provedel, Michael Rabusic, Rodrigo Taddei, Pierre Desiré Zebli.

Conferenza stampa Camplone pre Spezia

Perugia, 3 ottobre 2014 - Alla vigilia della gara contro lo Spezia ha parlato il tecnico Camplone.

Nella nostra videogallery le sue parole in conferenza stampa.

B solidale, anche sabato sostegno alla Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica

Milano, 3 ottobre 2014 - Continua il progetto di B Solidale, la piattaforma sociale della Lega Serie B. Anche sabato prossimo, in occasione della 7a giornata di Serie B, l'attività sociale delle 22 squadre del Campionato si concentra nel sostegno alla Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica. Durante questa settimana e nelle prossime che verranno sarà possibile sostenere la raccolta fondi, aiutando la ricerca a trovare la cura definitiva per la fibrosi cistica, la malattia genetica grave più diffusa.

Iniziata il 20 settembre l'iniziativa proseguirà fino al 25 ottobre. Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica Onlus è partner esclusivo del progetto charity “B Solidale” promosso da Lega Nazionale Professionisti Serie B, in concomitanza con la XII Campagna numero solidale per la Ricerca FC che avrà ancora una volta Carlo Verdone come testimonial, noto a tutti come grande appassionato di calcio.

In questo arco di tempo sarà possibile sostenere la raccolta fondi FFC aiutando la ricerca a trovare la cura definitiva per la fibrosi cistica, la malattia genetica grave più diffusa.

Abodi: “Sicurezza negli stadi, meno demagogia e improvvisazione, più metodo e confronto”

Perugia, 3 ottobre 2014 - Il Presidente della Lega Serie B Andrea Abodi, con una nota, esprime la sua contrarietà alla proposta del Premier Matteo Renzi sul pagamento da parte dei club degli straordinari delle Forze dell’Ordine in occasione degli eventi sportivi.

“In un Paese civile – scrive Abodi - quando si vuole migliorare un servizio o, comunque, affrontare un problema, le parti s'incontrano e trovano soluzioni adeguate, concrete e sostenibili. Poi, chi deve decidere, decide. Il Premier Renzi evidentemente non condivide questo metodo e, forse per distrarre l'attenzione da altri problemi, ha manifestato la volontà di imporre ai club il pagamento, di fatto, di un’ennesima tassa, questa volta sui cosiddetti straordinari delle Forze dell'Ordine - che ringraziamo sempre e incondizionatamente per il prezioso lavoro a tutela della comunità - in occasione delle partite.

Solo due domande a Matteo Renzi: il calcio italiano e i suoi milioni di tifosi, con oltre un miliardo di euro di tasse pagate ogni anno, a quali servizi hanno diritto? Visto che siamo nel semestre italiano di Presidenza del Consiglio dell'Unione Europea, è stata fatta un'analisi comparata - in un'ottica di tutela della competitività - non solo delle varie forme di tassazione sui club di calcio (oltre che su cittadini e imprese), ma anche dell'impatto delle legislazioni nazionali, sulle attività delle Società, e delle opportunità quali-quantitative di servizi ai quali hanno accesso i club nei principali Paesi? Anche in ragione di queste due domande, forse sarebbe stato utile incontrarsi prima di fare certe dichiarazioni e di prendere certe decisioni. Anzi, più che utile, necessario.

Nei momenti di difficoltà, come quelli che stiamo vivendo – conclude Abodi - le distanze tra i problemi e le soluzioni non si colmano salendo sul treno della demagogia e dell'improvvisazione. Il metodo di lavoro, il confronto tecnico e il rispetto reciproco sono elementi essenziali per prendere le decisioni giuste, tanto più su temi delicati, come quello della sicurezza nelle manifestazioni e negli eventi, non solo sportivi”.

In vendita i biglietti per la sfida contro il Frosinone

Perugia, 3 ottobre 2014 - L'AC Perugia Calcio comunica che sono già in vendita i biglietti per la gara contro il Frosinone, in programma domenica 12 ottobre ore 20.30 allo stadio "R.Curi".

Non è valida l'opzione "porta un amico".

Per il settore ospiti è possibile acquistare il biglietto solo se in possesso di tessera del tifoso del Frosinone.

Per il biglietto online occorre essere in possesso di tessera del tifoso del Perugia.

I tagliandi sono in vendita presso tutte le ricevitorie abilitate:

MORETTI    CURZIO    VIA PATRONO D'ITALIA 1 Assisi   
BATTISTINI    PAOLO    VIA DEI MOLINI 1    Magione  
BATTISTINI    PAOLO    VIA DEI MOLINI 1    Magione  
SOPRANO    PIETRO    VIALE SAN SISTO 38/LM    Perugia  
SOPRANO    PIETRO    VIALE SAN SISTO 38/LM    Perugia  
TERRADURA    DANILO    VIA UMBRIA 61/B    Perugia    
FANTUZZI    MARIA ANGELA    VIA MARIO ANGELONI 40    Perugia   
FANTUZZI    MARIA ANGELA    VIA MARIO ANGELONI 40    Perugia   
FORMICA    MAURIZIO    VIA ULISSE ROCCHI 50    Perugia

CORNICCHIA  MIRKO   VIA F.LLI PELLAS 60  Perugia
VIGLIETTA    MARIA    VIA S. CARLO 23    Spoleto  
SEBASTIANI    CLAUDIO    VIALE RIMEMBRANZA 9    Gubbio   
SEBASTIANI    CLAUDIO    VIALE RIMEMBRANZA 9    Gubbio   
MACELLARI    PATRIZIO    VIALE TRIESTE 49    Terni   
MACELLARI    PATRIZIO    VIALE TRIESTE 49    Terni   
DONATI    GIULIO    VIA LEONARDO DA VINCI 87    Gubbio   
MANCINI    PAOLO    VIA REPUBBLICA 12    Gubbio

Tanti auguri Marco!!

Perugia, 3 ottobre 2014 - Nato 27 anni fa a Parma, è cresciuto nelle giovanili della società ducale, il 22 ottobre 2005 debutta con la prima squadra esordendo in Serie A in Fiorentina-Parma (4-1). Con la società emiliana ha anche due gol, di cui il primo in Serie A, il 22 gennaio 2006 contro il Chievo Verona. L'altro gol lo ha segnato con la Sampdoria sempre al Chievo Verona.

Vanta 5 presenza in Coppa Uefa (ora Europa League) dove ha esordito il 28 settembre 2006 in occasione di Parma-Rubin Kazan (1-0).

162 partite ufficiali di cui 100 presenze in Serie A con Parma, Sampdoria, Bari e Cesena. Per una stagione ha militato anche nel Modena in Serie B.

Al Perugia dal 31 marzo 2014, per il momento 7 presenze ufficiali in biancorosso e due titoli conquistati: Campionato italiano Lega Pro 1^ Divisione e Supercoppa di Lega di 1^ Divisione.

In Nazionale ha 3 presenze in Under 20 e 3 in Under 21 dove esordisce il 1° giugno 2007 nella prima gara di qualificazione all'Europeo Under 21 del 2009, allenatore Pierluigi Casiraghi.

Nazionali, convocati Provedel, Fazzi e Goldaniga

Perugia, 2 ottobre 2014 - Sono 3 i giocatori del Perugia convocati dalle rispettive nazionali dell'Italia:

- Ivan Provedel e Nicolò Fazzi sono stati chiamati dal selezionatore Under 20, Alberico Evani, per la gara Polonia-Italia, in programma giovedì 9 ottobre ore 18.30 all'Arena Lublin Stadium (Polonia) e valida per il XIV° Torneo "Quattro Nazioni". I due giocatori raggiungeranno il ritiro nella giornata di domenica 5 ottobre per rientrare nel pomeriggio del 10 ottobre;

- Edoardo Goldaniga è stato convocato dal Tecnico Federale Under 21, Luigi Di Biagio, in occasione delle gare play-off (andata e ritorno) di qualificazione al Campionato Europeo 2015, Slovacchia-Italia in programma a Zlate Moravce il 10 ottobre ore 17, ed Italia-Slovacchia in programma a Reggio Emilia martedì 14 ottobre ore 16. Il giocatore raggiungerà il ritiro dopo la gara con lo Spezia e rientrerà dopo la gara di Reggio Emilia.

Ricordiamo che anche Vittorio Parigini e Alessio Lo Porto sono impegnati con la Nazionale Under 19 di Alessandro Pane.

Penultima seduta della settimana

Perugia, 2 ottobre 2014 - Il Perugia ha svolto nel campo centrale dell'antistadio la quarta seduta della settimana. La squadra ha lavorato su rapidità ed esercitazioni tattiche concludendo con tiri in porta.

Bollettino staff medico

Perugia, 2 ottobre 2014 - L'AC Perugia Calcio comunica che in data odierna, presso l'istituto Chirofisiogen, il giocatore Marco Rossi è stato sottoposto ad esame ecografico che ha evidenziato "una lesione distrattiva di primo grado a livello del soleo della gamba sinistra. L'atleta osserverà una settimana di riposo associato a fisiokinesiterapia e successivamente eseguirà una nuova eco di controllo".

Dott. De Angelis

Spezia-Perugia affidata a Fabbri di Ravenna

Perugia, 2 ottobre 2014 - Sarà Michael Fabbri della sezione di Ravenna a dirigere Spezia-Perugia, gara valida per la 7^ giornata del campionato di Serie B. Gli assistenti designati sono Marco Avellano di Busto Arsizio e Marco Citro di Battipaglia. Quarto ufficiale, Daniele Rasia di Bassano del Grappa.

Seduta del mercoledì all'antistadio

Perugia, 1 ottobre 2014 - Terza seduta settimanale del Perugia in vista della gara contro lo Spezia. La squadra, dopo il riscaldamento tecnico attivo con la palla, ha lavorato su esercitazioni in fase offensiva e difensiva.

Trofeo Miglior Grifone, premiati Del Prete e Verre

Perugia, 1 ottobre 2014 - Si è svolta nel pomeriggio di oggi la premiazione per il "Trofeo Miglior Grifone 2014-2015 Gioielleria Bartoccini", iniziativa del Coordinamento Perugia Clubs in collaborazione con il Perugia Calcio.

A premiare Lorenzo Del Prete (miglior grifone in Perugia-Vicenza e Perugia-Brescia) e Valerio Verre (Modena-Perugia) erano presenti Federico Fondacci, per Gioielleria Bartoccini, Emanuele Guerrieri, presidente Club San Giustino, Mauro Trampolini e Maurizio Primieri per il Centro Coordinamento.

Ricordiamo che si può votare per il Miglior Grifone al termine di ogni partita del Perugia ma solo sul nostro sito internet.

Giudice sportivo, ammenda per Comotto

Perugia, 30 settembre 2014 - Il Giudice Sportivo, in relazione alla gara Perugia-Brescia, ha inflitto un'ammenda di 1.000 euro a Gianluca Comotto per proteste nei confronti degli ufficiali di gara, sanzione aggravata in quanto capitano della squadra.

Il Perugia a fianco dell'Amar

Perugia, 30 settembre 2014 - Continua la vicinanza dell'AC Perugia Calcio nei confronti dell'Amar (Associazioni di Volontariato Malattie respiratorie) che da anni accoglie i pazienti affetti da malattie croniche dell'apparato respiratorio (bronchite cronica, asma, fibrosi polmonari) nonchè i loro parenti ed amici.

E il Perugia Calcio, rappresentato dal Direttore Generale Mauro Lucarini, ha voluto far visita presso lo stand presente a Pian di Massiano e portare il saluto di tutta la società e del presidente Santopadre.

Circa 35 mila persone muoiono ogni anno in Italia di tumore al polmone, prima causa di morte oncologica negli uomini e seconda nelle donne. Negli ultimi anni soprattutto, l'incidenza di questa patologia è progressivamente aumentata nelle donne a seguito del fumo.

L'Amar, il cui presidente è Sauro Mazzi, vuole quindi sensibilizzare la popolazione nel prevenire le malattie respiratorie, specie nei più giovani, e stimolare la ricerca finanziando progetti di studio e tesi di laurea.

Allenamento mattutino all'antistadio

Perugia, 30 settembre 2014 - Il Perugia ha svolto questa mattina una seduta sul campo centrale dell'antistadio, rimesso a nuovo da pochi giorni. La squadra, dopo un breve riscaldemento, ha lavorato sulla forza a cui sono seguiti tiri in porta e partita finale.

Lavoro specifico sulla tecnica per i portieri.

Parigini e Lo Porto convocati in Under 19

Perugia, 29 settembre 2014 - L'AC Perugia Calcio comunica che i giocatori Alessio Lo Porto e Vittorio Parigini sono stati convocati in Nazionale Under 19, dal selezionatore Alessandro Pane, per le gare contro Armenia, in programma venerdì 10 ottobre ore 14.30 a Novi Sad (Serbia), contro San Marino, domenica 12 ottobre ore 14.30 sempre a Novi Sad, e contro la Serbia, mercoledì 15 ottobre ore 14.30 ancora a Novi Sad. Le gare sono valide come qualificazioni al prossimo Campionato Europeo di categoria.

I giocatori raggiungeranno il ritiro nella giornata di mercoledì 1 ottobre per poi tornare a disposizione di Camplone nel pomeriggio del 16 ottobre.

Programma di allenamento dal 29 settembre al 6 ottobre

 

Perugia, 29 settembre 2014 - Ecco di seguito il programma di allenamento della settimana del Perugia che porterà alla gara contro lo Spezia:

lunedì 29 settembre: allenamento ore 15 antistadio aperto al pubblico;

martedì 30 settembre: allenamento ore 10.30 antistadio aperto al pubblico;

mercoledì 1 ottobre: allenamento ore 15 antistadio chiuso al pubblico;

giovedì 2 ottobre: allenamento ore 15 antistadio chiuso al pubblico;

venerdì 3 ottobre: allenamento ore 10.30 antistadio chiuso al pubblico;

sabato 4 ottobre: 7^ giornata di campionato Spezia-Perugia ore 15 stadio "Alberto Picco";

domenica 5 settembre: libero

lunedì 6 settembre : libero

Spezia-Perugia, da domani inizio vendita tagliandi

Perugia, 29 settembre 2014 - La biglietteria dello stadio "R.Curi" rimarrà aperta nel pomeriggio di oggi dalle 16 alle 19 solo per sottoscrivere abbonamenti e Grifo Card.

Per la gara Spezia-Perugia, in programma sabato 4 ottobre ore 15, comunichiamo di seguito:

- il settore ospiti ha una capienza di 2000 posti;

- il prezzo del biglietto è di 15 euro comprensivo di prevendita;

- la vendita inizierà martedì 30 settembre e terminerà venerdì 3 ottobre ore 19 presso le seguenti ricevitorie:

 Algymar Travel (Foligno);

 Tabaccheria 2000 (Gubbio);

 Koala Viaggi (Perugia);

 I Viaggi di Lady Cru (Castel del Piano);

 Tabaccheria Baffetti Marcello (Castel Rigone);

 B&P Service (Fossato di Vico);

 Tabaccheria Cornicchia (Perugia).

 

Taddei e Falcinelli oggi in TV

Perugia, 28 settembre 2014 - L'AC Perugia Calcio comunica che nella giornata di oggi il calciatore Rodrigo Taddei interverrà telefonicamente a Sky Sport 24 intorno alle ore 11.30.

Inoltre il calciatore Diego Falcinelli sarà ospite della trasmissione "Quelli che il calcio" in onda su Raidue alle ore 13.45.

Perugia-Brescia 1-0, Taddei su rigore e ancora 1^ in classifica

Perugia, 27 settembre 2014 - ore 15 stadio "R.Curi" 6^ giornata di campionato Serie B

PERUGIA: Provedel, Goldaniga, Verre, Falcinelli (43' st Vinicius), Taddei, Rossi M., Crescenzi, Fazzi (15' st Parigini), Del Prete, Comotto, Rabusic (32' st Perea). A disp.: Koprivec, Flores, Lo Porto, Nicco, Lignani, Zebli. All. Camplone

BRESCIA: Arcari, Budel, Corvia (41' pt Valotti), Scaglia, Caracciolo, Olivera, Zambelli, Sestu (32' st Quaggiotto), Gargiulo, Coly, Bentivoglio. A disp.: Tognazzi, Lancini, Caracciolo, Benali, H'madait, Morosini, Razzitti. All. Iaconi

ARBITRO: Pairetto di Nichelino (Raparelli-Peretti)

RETE: 34' st Taddei (r)

NOTE: 10.216 spettatori (7017 quota abbonati) per un incasso di 105.763 euro (61.414 € incasso abbonati). Espulso al 45' st Olivera per doppia ammonizione. Ammoniti Budel, Comotto

All'AC Perugia Store è stata la volta dello staff tecnico

Perugia, 26 settembre 2014 - A far visita al nuovo AC Perugia Store all'interno del Quasar Village è stata la volta di tutto lo staff tecnico formato da Andrea Camplone, Giacomo Dicara, Marco Bonaiuti e Pasquale Rocco accompagnati da Simone Rubeca, dallo staff del marketing e dall'ufficio stampa.

Tanti tifosi ma anche solo curiosi hanno approfittato per salutare i propri beniamini approfittando della presenza dello staff tecnico per farsi autografare le maglie appena acquistate. Numerose anche le foto scattate con i presenti.

La visita di giocatori e staff continuerà anche nella giornata di domani e domenica.

7005...un altro record frantumato!

Perugia, 26 settembre 2014 - Dopo aver battuto quindici giorni fa il record di abbonati in Serie B che risaliva alla stagione 1994-1995, il 26 settembre sarà un'altra data storica per l'AC Perugia Calcio. Alle 18.30 infatti è stato sottoscritto l'abbonamento numero 7005 che ha di fatto battuto il numero di abbonati (7004 tessere) registrato nella stagione 1974-1975 ovvero quella del primo anno in Serie A.

A tagliare questo incredibile traguardo è stato Mattia Profidia, classe 1989, di Deruta, accompagnato dall'amico Federico. Mattia, che lavora presso una ditta locale, ha ricevuto subito la telefonata del presidente Santopadre che lo ha voluto omaggiare con la maglia di Crescenzi, scelta proprio da Mattia. Festa anche in biglietteria con le ragazze e la responsabile Tiziana che hanno celebrato questa giornata con una maglia storica, come da foto allegata.

La campagna abbonamenti però non si ferma qui ma continuerà almeno fino a sabato 4 ottobre.

I 20 convocati per la gara contro il Brescia

Perugia, 26 settembre 2014 - Al termine dell'allenamento del pomeriggio Camplone ha diramato la lista dei convocati:

Gianluca Comotto, Alessandro Crescenzi, Vinicius De Freitas, Lorenzo Del Prete, Diego Falcinelli, Nicolò Fazzi, Dario Flores, Edoardo Goldaniga, Jan Koprivec, Matteo Lignani, Gianluca Nicco, Alessio Lo Porto, Vittorio Parigini, Brayan Perea Vargas, Ivan Provedel, Michael Rabusic, Marco Rossi, Rodrigo Taddei, Valerio Verre, Pierre Desiré Zebli.

Conferenza stampa Camplone pre Brescia

Perugia, 26 settembre 2014 - Alla vigilia della gara contro il Brescia ha parlato il tecnico Andrea Camplone.

Ascolta le sue parole in conferenza stampa nella nostra videogallery.

Tanto entusiasmo all'AC Perugia Store al Quasar Village

Perugia, 26 settembre 2014 - Una folla entusiasta ha accolto ieri il presidente Santopadre, i giocatori e alcuni membri dello staff del Perugia Calcio (il Team manager Simone Rubeca, marketing e ufficio stampa) all'inaugurazione del nuovo AC Perugia Store, il nuovo punto vendita ufficiale all'interno del Quasar Village.

Tanti tifosi ma anche semplici simpatizzanti hanno voluto salutare Fossati, Lanzafame, Lo Porto, Nicco e Giacomazzi che hanno ricambiato l'affetto dei presenti firmando gadget e maglie ufficiali.

La visita dei tesserati della società continuerà oggi e anche nei prossimi giorni fino a domenica. Questo pomeriggio sarà presente l'allenatore Andrea Camplone.

Nuovo bollettino staff medico

Perugia, 25 settembre 2014 - In seguito agli esami strumentali svolti presso la struttura Chirofisiogen, il giocatore Guillermo Giacomazzi ha evidenziato una lesione di primo grado a livello del muscolo semi-membranoso della coscia sinistra. L'atleta osserverà 10 giorni di riposo e successivamente un ulteriore esame ecografico.

Per quanto riguarda Marco Ezio Fossati si comunica che il giocatore è stato sottoposto ad un nuovo esame ecografico che mostra una non completa risoluzione del danno muscolare. Pertanto l'atleta continuerà un protocollo riabilitativo specifico per ulteriori 7 giorni.

Dott. De Angelis

Seduta pomeridiana al Curi

Perugia, 25 settembre 2014 - Seduta pomeridiana svoltasi all'interno del Curi per il gruppo guidato da Camplone. Dopo il riscaldamento la squadra è stata divisa in due gruppi: lavoro specifico per chi ha giocato martedì a Modena, partite a tema per il resto della squadra.

Perugia-Brescia sarà diretta da Pairetto

Perugia, 25 settembre 2014 - Sarà Luca Pairetto della sezione di Torino a dirigere Perugia-Brescia, gara in programma sabato 27 settembre ore 15 al Curi.

Gli assistenti designati sono Alessandro Raparelli della sezione di Albano Laziale e Giorgio Peretti della sezione di Verona. Quarto ufficiale, Daniele Martinelli di Roma 2.

B solidale, continua il sostegno alla Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica

Milano, 25 settembre 2014 - Continua il progetto di B Solidale, la piattaforma sociale della Lega Serie B. Anche sabato prossimo, in occasione della 6a giornata di Serie B, l'attività sociale delle 22 squadre del Campionato si concentra nel sostegno alla Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica. Durante questa settimana e nelle prossime che verranno sarà possibile sostenere la raccolta fondi, aiutando la ricerca a trovare la cura definitiva per la fibrosi cistica, la malattia genetica grave più diffusa.

Dal 20 settembre al 25 ottobre Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica Onlus è partner esclusivo del progetto charity “B Solidale” promosso da Lega Nazionale Professionisti Serie B, in concomitanza con la XII Campagna numero solidale per la Ricerca FC che avrà ancora una volta Carlo Verdone come testimonial, noto a tutti come grande appassionato di calcio.

77 partite di Campionato durante le quali sarà possibile sostenere la raccolta fondi FFC aiutando la ricerca a trovare la cura definitiva per la fibrosi cistica, la malattia genetica grave più diffusa.

A Nocera Umbra rinasce il Perugia Club

Nocera Umbra, 25 settembre 2014 - Sull'onda dell'entusiasmo per la promozione in serie B, dopo oltre dieci anni, e mossi dalla passione per i colori biancorossi alcuni giovani e meno giovani di Nocera Umbra hanno deciso di ricostituire il "Perugia Club Nocera Umbra". Alla serata inaugurale ha partecipato il Responsabile Scouting dell'AC Perugia Calcio Marcello Pizzimenti che ha espresso apprezzamento per l'iniziativa. Gli auguri sono arrivati anche da Mauro Trampolini, membro del direttivo del Coordinamento Perugia Clubs, al quale il club nocerino si è affiliato. Nel corso della serata è stato nominato il comitato direttivo ed il presidente nella persona di Paolo Santini.

Buon compleanno Alessandro!

Perugia, 25 settembre 2014 - Alessandro Crescenzi è nato 23 anni fa a Marino (Roma). Cresciuto nella squadra locale AS Marino '90 è poi passato alla Lodigiani.

All'età di 10 anni si trasferisce alla AS Roma dove compie tutta la trafila del settore giovanile. Esordisce in Serie A il 15 marzo 2009 in Sampdoria-Roma 2-2 entrando al 79' al posto di Menez e all'età di 17 anni 5 mesi 20 giorni.

Ha militato con Pescara, Grosseto, Ajaccio (Ligue 1), Bari, Crotone e Novara. Con quest'ultima squadra ha realizzato in Serie B il primo, e unico per il momento, gol in carriera il 16 marzo 2013 contro il Crotone finita 5-1.

Nella scorsa stagione ha giocato nell'Ajaccio (Ligue 1) totalizzando 11 presenze (di cui 2 in Coupe de France) esordendo in campionato proprio il 25 settembre contro il Lione, gara poi vinta 2-1, sotto la guida di Fabrizio Ravanelli.

Vanta in tutto 132 gare ufficiali (compresi play-off, play-out e coppe varie) di cui 115 in Serie B.

In Nazionale conta 4 presenze in Under 18, 8 in Under 20 e 20 in Under 21 con la quale ha esordito il 25 marzo 2009, all'età di 17 anni e 6 mesi, contro l'Austria (2-2), allenatore Pierluigi Casiraghi.

Pertanto tanti auguri Alessandro!!!

Bollettino staff medico

Perugia, 24 settembre 2014 - L'AC Perugia Calcio comunica nella gara contro il Modena il giocatore Guillermo Giacomazzi ha riportato un risentimento muscolare al flessore della coscia sinistra. Nella giornata di giovedì lo stesso giocatore verrà sottoposto ad esame ecografico per quantificare il danno muscolare.

Dott. De Angelis

Subito in campo in vista del Brescia

Perugia, 24 settembre 2014 - Dopo la trasferta di Modena il Perugia è tornato subito in campo per preparare la gara casalinga di sabato prossimo contro il Brescia.

Terapie e massaggi per i giocatori scesi in campo nella giornata di ieri mentre il resto del gruppo ha svolto una seduta atletica con il preparatore.

Modena-Perugia 0-0, 2° pareggio consecutivo ma sempre 1° in classifica

Modena, 23 settembre 2014 ore 20.30 - stadio "Alberto Braglia" - 5^ giornata campionato di Serie B

MODENA: Pinsoglio, Nardini (8' st Marsura), Marzorati, Acosty (34' st Luppi), Nizzetto (15' st Signori), Gozzi, Cionek, Salifu, Schiavone, Manfrin, Granoche. A disp.: Manfredini, Calapai, Osuji, Gatto, Slivka, Beltrame. All. Novellino

PERUGIA: Provedel, Goldaniga, Verre, Falcinelli (28' st Rabusic), Taddei, Crescenzi, Fazzi (33' st Vinicius), Del Prete, Comotto, Parigini, Giacomazzi (26' pt Rossi M.). A disp.: Koprivec, Flores, Lo Porto, Lignani, Zebli, Perea. All. Camplone

ARBITRO: Pinzani di Empoli (Colella di Padova - Colella di Rimini)

NOTE: ammoniti Cionek, Marzorati, Taddei, Fazzi, Verre

Poche ore e poi sarà Modena-Perugia

Modena, 23 settembre 2013 - Mancano poche ore al fischio d'inizio di Modena-Perugia. In mattinata la squadra ha praticato un risveglio muscolare nel campo adiacente la struttura che ospita il Perugia.

Sottoscrivi questo feed RSS