log in

A.C. Perugia Calcio
1905

 

A.C. Perugia Calcio

sito ufficiale

News giovanili

Valfabbrica, 11 febbraio 2017 - Ore 14.30, 4ª giornata del girone di ritorno del Campionato Primavera Tim:

PERUGIA: Santopadre, Rondoni, Calzola, Achy, Polidori, Ceccuzzi, Buzzi, Amadio, Panaioli (26’ st Pellegrini), Di Nolfo (12’ st Vicaroni), Garofalo. A disp.: Sorci, Gualtieri, Fracassini, Settimi, Salvucci, Pietrangeli, Orlandi, Niederwieser. Al.. Ciampelli 

SAMPDORIA: Krapikas, Tomic, Ferrazzo (20’ pt Tissone), Gabbani, Pastor, Leverbe (10’ st Oliana), Tessiore, Criscuolo (23’ st Gomes), Balde, Cioce, Vrioni. A disp.: Piccardo, Gilardi, Romei, De Nicolo, Curito, Cuomo, Testa. All. Pedone

ARBITRO: Cristian Cudini della sezione di Fermo (Guglielmo - Fontemurato)

RETI:

NOTE: Ammoniti Sampdoria: Vrioni, Tessiore. Espulso Gomes al 43’ st per doppia ammonizione.

 

Allo stadio “G. Fatabbi” di Valfabbrica la 4ª giornata del girone di ritorno del Campionato Primavera Tim Perugia - Sampdoria termina con il risultato di 0-0.

La Sampdoria arriva in casa del Perugia da capolista del girone a quota 36 punti ma sono i ragazzi del tecnico Ciampelli a partire forte creando fin da subito diverse occasioni da gol. La più importante al 13’ del primo tempo con Panaioli il quale, dopo un cross rasoterra dalla destra di Buzzi, controlla il pallone in area di rigore avversaria, calcia sul palo opposto ma la palla termina di poco fuori. 

Gli ospiti provano a reagire riversandosi nella metà campo del Perugia ma nessuna azione concreta per i blu cerchiati. Il primo tempo finisce con il risultato di 0-0.

La ripresa è equilibrata. Grifoncelli subito avanti come nel primo tempo ma la Sampdoria risponde con i tentativi di Balde e Vrioni che segnano ma in posizione irregolare. Al 28’ Amadio ha la palla gol per il vantaggio ma il portiere è bravo a parare deviando in calcio d’angolo.

Al 33’ della ripresa rigore per il Perugia, Pellegrini viene atterrato in area avversaria e l’arbitro non ha dubbi. Sul pallone lo stesso Pellegrini che di interno destro calcia centrale ma Kaprikas è ancora bravo ad intuire la direzione e il risultato non si sblocca. Il Perugia ci prova ancora nel finale in superiorità numerica dopo l’espulsione di Gomes ma la la partita termina 0-0.

Ciampelli a fine gara: “Abbiamo avuto diverse occasioni importanti e meritavamo di essere premiati con qualcosina di più, forse in alcune situazioni dovevamo metterci più rabbia. Bene dal punto di vista dell’atteggiamento e della prestazione ma anche della mentalità che abbiamo acquisito, c’è poco da dire abbiamo fatto una buona gara ma potevamo gestire meglio alcuni episodi soprattutto nel primo tempo quando eravamo nella loro metà campo.”

Prossimo turno: Perugia-Vicenza, 18 febbraio. 

Clicca qui per vedere la sintesi del match --> Sintesi Perugia-Sampdoria